16 Mag 2020

Igienista rimuoverà lo smalto dai miei denti

Lo smalto è il sottile rivestimento esterno del dente. Anche se sottile, lo smalto è uno strato resistente che protegge i denti dall’usura quotidiana come mordere, masticare e macinare. È trasparente e il colore che vedi è il colore della dentina, lo strato interno del dente che si trova sotto lo smalto. Nonostante la sua durata, lo smalto è ancora suscettibile di rotture o erosione dello smalto.

L’erosione dello smalto si verifica quando gli acidi scompongono lo strato protettivo esterno di un dente. È un problema comune che può portare ad altri problemi dentali potenzialmente gravi. Per uno, provoca l’ipersensibilità dentale. Quando lo smalto diventa sottile, i denti sono più vulnerabili alla carie e ai batteri. Tuttavia, l’erosione dello smalto dei denti non può essere attribuita al ridimensionamento e alla lucidatura dentale. Il ridimensionamento e la lucidatura eseguiti da un igienista dentale certificato non hanno alcun effetto dannoso sullo smalto dei denti.

Argomenti trattati nell’articolo sullo smalto dei denti:

L’igienista dentale

Il lavoro principale di un igienista dentale è quello di eseguire la pulizia professionale dei denti su un paziente. Questa procedura è anche chiamata “ridimensionamento e lucidatura”. La responsabilità più importante di un igienista dentale è di dimostrare ai nostri pazienti le corrette tecniche di igiene dentale e i modi migliori per mantenere i denti liberi da placca e carie. Gli igienisti dentali forniscono anche consigli sul giusto tipo di dieta per garantire denti sani e forti. Lavorano a stretto contatto con i dentisti per fornire un’eccellente cura dentale su misura per le tue esigenze personali. Fa parte del lavoro dell’igienista dentale vedere la salute dello smalto dei denti.

Danni allo smalto dei denti

Ci sono una serie di motivi che possono causare danni allo smalto dei denti. Il principale colpevole è una dieta ad alto consumo di amidi, zuccheri e cibi e bevande zuccherati acidi. Esiste una notevole connessione tra dieta ed erosione dello smalto. Altre potenziali cause includono reflusso acido, secchezza delle fauci o basso flusso salivare, genetica dei problemi gastrointestinali, farmaci (antistaminici, aspirina) e fattori ambientali come attrito e stress.

Ecco alcuni suggerimenti utili per prevenire l’erosione dello smalto:

  • Bevi molta acqua durante il giorno.
  • Non lavarsi mai i denti immediatamente dopo aver consumato cibi acidi e bevande come frutta, succhi di frutta e soda. L’acido presente negli alimenti e nelle bevande rende lo smalto sensibile, quindi se ti lavi i denti immediatamente, ti logorerai solo sullo smalto dei denti. Attendere almeno un’ora per lavarsi i denti e concedergli abbastanza tempo per la rimineralizzazione. La remineralizzazione è il processo in cui i minerali sani vengono ripristinati nella struttura dei denti, mentre la demineralizzazione è la rimozione di questi importanti minerali a causa del consumo di cibi e bevande acidi.
  • Dopo aver consumato cibi e bevande acidi, sciacquare la bocca con acqua o collutorio per neutralizzare l’acido.
  • Usa una cannuccia quando prendi bevande acide per ridurre al minimo il contatto con i denti.
  • Passa a una dieta più sana, una che riduce il consumo di amidi, zuccheri e cibi e bevande acidi.
  • Lavarsi i denti con dentifricio al fluoro per rafforzare i denti, prevenire la carie e la carie e favorire la remineralizzazione.
  • Masticare una gomma senza zucchero per favorire il flusso di saliva perché la nostra saliva aiuta a remineralizzare i denti.
[top]
WhatsApp